L’artrosi
FacebookFacebook
rssyoutuberssyoutube

Ciao a tutti oggi parliamo di ARTROSI!!!

In primis vi dico che l’artrosi che si sviluppa nelle articolazioni dei nostri pazienti pelosi e’ la stessa che si sviluppa nelle nostre articolazioni!

È’, purtroppo una patologia degenerativa, che avanza inesorabilmente, verso la quale ci sono poche cure. Una cura all’avanguardia e che aiuta tanto i nostri pelosi è’ senza dubbio la FISIOTERAPIA.

Dunque, cominciamo col dire che l’artrosi si sviluppa nel cane o gatto anziano, ma ahimè si può sviluppare anche nei soggetti giovani che sono nati con la displasia.

L’artrosi praticamente deforma e determina una riduzione del movimento delle articolazioni, che risultano fortemente infiammate e dolenti🤕! Di conseguenza i muscoli che si trovano vicino a queste articolazioni si contraggono e accorciano peggiorando la situazione dolorifica.

Come interveniamo noi FISIATRI su questi pazienti? Con macchinari elettromedicali e kinesiterapia .

Innanzitutto vi dico che il nostro obiettivo è quello di ridurre o eliminare il dolore e l’infiammazione, rendere più mobili le articolazioni, ridurre o eliminare le contratture ed aiutare il vostro quadrupede a ridurre il peso.

La fisioterapia deve essere intesa come CURA, ma anche come PREVENZIONE delle patologie neuromuscoloscheletriche.

Premettendo che ogni paziente va visitato con cura ed attenzione e va deciso un programma fisioterapico adeguato, posso dire che in linea generale i pazienti con l’artrosi effettuano sedute di fisioterapia che comprendono tecarterapia, elettroterapia, laserterapia, kinesiterapia ed idroterapia con l’ausilio del tapis ruolant in acqua.

La tecar, l’elettrostimolatore ed il laser servono soprattutto (ma non solo) per il controllo del dolore e per le contratture. La kinesiterapia e l’ID doterà pia servono per la mobilità delle articolazioni.

Da HYDRADOG per effettuare idroterapia utilizziamo l’underwatertreadmill, uno speciale tapis roulant immerso in acqua calda che consente al paziente di camminare leggero, quindi le articolazioni non subiscono stress da carico, invece i muscoli lavorano di più perché devono vincere la resistenza dell’acqua che è maggiore di quella dell’aria.

E gli amici gatti? Anche ai gatti piace fare fisioterapia😄… sono, come al solito, più complicati dei cani😂 però siamo quasi sempre riuscite a lavoraci bene, con la dovuta calma e pazienza, e spessissimo siamo anche riuscite a metterli in acqua😱!!!

Con oggi è tutto!!! Vi aspetto numerosi venerdì prossimo